BIO

Antonio Salerno nasce in Calabria nel 1989.
Fin dall’infanzia, manifesta un vivo interesse verso il disegno e la pittura. Già dalle prime espressioni da autodidatta, traspare un talento innato.
Questo lo spinge ad indirizzarsi verso studi che gli permettono di valorizzare il suo estro e dare spazio alla sua personalità artistica.
Con il diploma di Maestro d’Arte in tasca, approfondisce lo studio delle tecniche pittoriche e si lancia in un lungo percorso di sperimentazione, fino a sviluppare uno stile unico e inconfondibile. Avanzate conoscenze tecniche, spiccata creatività e ricerca concettuale: questi sono gli elementi della sua arte. Un’arte che, sotto il rosso dei suoi cieli, spazia dal realismo del ritratto ai colori accesi e lo stile vivace e combattivo del surrealismo.
Con la Dama Bianca nel 2011, arriva il successo internazionale.
E il suo Cent’anni di Solitudine, ispirato al romanzo di Garcia Marquez, lo consacra definitivamente come artista nel 2013. Lo stesso anno è ricevuto dal Papa Francesco, al quale dona un opera che lo ritrae, accolta con simpatia e apprezzamento dal pontefice. Il 2014 è l’anno di Frittura Notturna, lavoro con il quale ottiene la quotazione nel mercato ufficiale dell’arte. Frittura Notturna si converte anche nella sua prima installazione al San Babila di Milano, accolta con stupore ed interesse dal pubblico e dalla critica internazionale.

MOSTRE

• Torino (TO) Esposizione collettiva presso “Istituto Alfieri Carrù”, con “E-volo-Lontano”, Giugno 2017.
• Roma (RM) Esposizione collettiva presso “Galleria Domus Romana”, con “E-volo-Lontano”, Maggio 2017.
• Roma (RM) Presentazione dell’installazione “Un triangolo a luci spente” presso le Sale del Bramante, Febbraio 2016.
• Torino (TO) Menzione speciale alla creatività della “Collezione con le Palle” 2016.
• Cinisello (MI) Primo premio alla “Finestra Eterea” 2016.
• Ginevra (Svizzera) Esposizione alla “Salle communalle du Plainpalais de Ginevra”, Giugno 2015.
• Milano (MI): Esposizione Installazione presso il “Teatro Nuovo di piazza San Babila”, Marzo 2015.
• Terni (TR): Esposizione collettiva con “Eureka” presso il “Museo Diocesano di Terni”, Febbraio 2015.
• Melbourne (Australia): Esposizione collettiva con Ai LAVIU ITALY”,Ottobre 2014.
• Cosenza (CS): Esposizione personale presso Mibact Cosenza, “ARTE COME ALTERNATIVA ALLA REALTA'”, Settembre 2014.
• Torino (TO): Esposizione personale presso il centro “BellARTE”, all’interno del “Salone internazionale del libro”, Maggio 2014.
• Roma (RM): Esposizione collettiva “In Fieri”, pressa la “Galleria Agostiniana” di Piazza
del Popolo,Febbraio 2014.
• Guardia Piemontese (CS): Esposizione personale presso “Museo Multimediale di
Guardia Piemontese”, Luglio 2013.
• Roma (RM): Esposizione collettiva, “71°edizione del Premio..Presso il “Roseto
Comunale” di Roma Capitale, Maggio 2013.
• Roma (RM): Esposizione collettiva per l´evento “900 sconosciuto” presso “L´Aranciera di San Sisto”, 2012.
• San Pietro In Guarano (CS): Esposizione collettiva “Sogno di una notte di mezz´estate, Premio IncontrARTI” 2012.
• Viterbo (VT): Esposizione collettiva presso “Il Palazzo dei Papi”, in occasione della “Biennale di Viterbo”, Giugno 2012.
• San Marco Argentano (CS): Esposizione personale “Il mio mondo? Lo dipingo io!”, presso “Le Baccanti”, Maggio 2012
• Milano (MI): Esposizione collettiva presso “Galleria Eustachi”, per il concorso
internazionale EPIFANIA 2012.
• Siena (SI): Esposizione collettiva presso “Siena Art Istitute” per l´iniziativa “Drawing Connection” settembre – Ottobre 2011.
• Fagnano Castello (CS): Esposizione personale presso “Museo della civiltà contadina”, settembre 2011.
• Bologna (BO): Esposizione collettiva “Total White” Galleria Wikiarte, agosto/settembre 2011.
• Praia – Tortora – Aieta (CS): Esposizione “Suoni & Profumi Su Tela.. Il Pensiero Immerso Nell´Eco Della Gente” 2011.
• Bologna (BO): Esposizione collettiva “I colori dell´anima 2011” Galleria Wikiarte, giugno/luglio 2011.
• Acri (CS): Collettiva all´evento d´arte contemporanea “La piazza d´Acri veste il tricolore” 2011.
• Fagnano Castello (CS): Esposizione personale per “La sagra della Castagna 2007”